Lunedì 28 Novembre, aggiornato alle 15:11

Audax e Treselighes volano, il Maristella al palo, l’Alghero è brutta da non credere

Audax e Treselighes volano, il Maristella al palo, l’Alghero è brutta da non credere

Continua la marcia spedita delle due algheresi al comando della classifica del campionato di seconda Categoria girone L. L’Audax Alghero ha regolato lo Sprint Ittiri per 3 a 0 in trasferta nella partita anticipata Sabato. Per l’Audax domenica “libera” e tutti o quasi, al Mariotti di Alghero a vedere la partita. Quattro partite giocate e altrettante vittorie per la squadra del presidente Monaco. Dodici reti messe a segno e una sola subita, che tradotto significa che l’Audax è una macchina di gol che gioca in un “fortino”.

Il Treselighes di Angelo Bardini risponde alla grande, in trasferta sul campo del Caniga Sassari ha vinto per 2 a 0. Una marcia spedita, con all’attivo 15 reti segnate, due sole subire e 12 punti in classifica su quattro partite giocate. Se il bel giorno si vede dal mattino il duello a distanza fra Audax e Treselighes si risolverà negli scontri diretti.

Il Maristella opposta al Pagi di Sassari,  la partita la  deve rigiocare. Una pallonata all’arbitro fortuita, gli ha centrato  il volto. Pare che gli sia volata via una lente a contatto, e per il giovane arbitro non c’è stato nulla da fare, nonostante le cure dei sanitari del Maristella.

Il 194 Alghero ha perso in casa per 4 a 1 ad opera del Florinas. Una partita incredibilmente brutta, dove da salvare c’è ben poco, gli ospiti hanno segnato quattro reti, e sono sembrati marziani per i giovani algheresi. E pare proprio che per Peppino Rassu, tecnico dell’Alghero,  se non si troveranno correttivi validi, sarà una stagione tutta in salita.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi