Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:52

Azione Alghero, intervenire per prevenire i danni

Azione Alghero, intervenire per prevenire i danni

Appello all’Amministrazione Comunale: intervenire con la massima tempestività per la pulizia e la messa in sicurezza degli alvei fluviali.

L’attuale mancanza di piogge non deve far abbassare la guardia: è necessario un intervento straordinario di pulizia e di messa in sicurezza dell’alveo dei corsi d’acqua affluenti del Calik, quali il rio Calvia e dei canali presenti nel territorio algherese per evitare che le prime precipitazioni autunnali possano creare difficoltà nel deflusso delle acque piovane che, anche nel recente passato, hanno causato l’allagamento delle campagne determinando danni rilevanti alle coltivazioni, agli impianti agricoli ed esposto molte abitazioni e i residenti a seri rischi.

L’arrivo della pioggia, auspicato da tutti, dopo una stagione caratterizzata da una storica siccità, non deve far trovare impreparata l’Amministrazione comunale, che dovrebbe intervenire con la massima tempestività nella pulizia e nello sfalciamento della rigogliosa vegetazione, caratterizzata dalla presenza di un rilevante numero di canne, prevenendo così il verificarsi di esondazioni.

Già negli scorsi anni tali interventi di manutenzione degli alvei fluviali si erano resi necessari e, nello specifico, vi aveva provveduto lo stesso Comune di Alghero.

Analoghe recenti segnalazioni che hanno riguardato  il canalone realizzato per raccogliere le acque piovane provenienti dal bacino imbrifero delle colline a sud della città,  dovrebbero costituire una ulteriore forte motivazione per attivare,  senza alcun indugio, un piano di pulizia  a cura dell’Amministrazione Comunale.

Nella foto Marco di Gangi, coordinatore di Azione Alghero


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi