Mercoledì 7 Dicembre, aggiornato alle 21:23

Il sindaco di Alghero: solidale con il popolo Catalano

Il sindaco di Alghero: solidale con il popolo Catalano

ALGHERO – ad Alghero si seguono con particolare attenzione i fatti in Catalogna, dove l’azione della guardia civil spagnola con almeno 14 arresti, mira ad impedire il referendum del primo ottobre ritenuto illegale . Ecco le parole del sindaco di Alghero Mario Bruno: “Credo in un’Europa di popoli liberi e pacifici, uniti e distinti. Per questo sono solidale con il popolo Catalano. Il processo in atto mi sembra irreversibile perché si sente che c’è un popolo che vuole autodeterminarsi. Pacificamente. C’è la storia che parla. Ed è una storia totalmente diversa da altre piccole cronache a noi vicine. L’ho visto chiaro in Catalogna. Il referendum è il modo per esprimerlo. Un diritto che non si può negare”. Sono le parole del sindaco di Alghero Mario Bruno, in riferimento agli avvenimenti di questi giorni e alle notizie che giungono dalla Catalogna e coinvolgono la Generalitat de Catalunya e il governo Spagnolo.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi