Mercoledì 27 Ottobre, aggiornato alle 12:15

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

1^ Edizione di Alghero in Classica, grande concerto di Mauro Uselli e Fabrizio Zara

1^ Edizione di Alghero in Classica, grande concerto di Mauro Uselli e Fabrizio Zara

Ieri Domenica 4 luglio ha preso il via la 1^ edizione della rassegna dal titolo Alghero in Classica: i grandi interpreti della nostra città.

Uno spazio per la musica di livello, compresi i musicisti, della nostra città. Un intuito del vulcanico artista Mauro Uselli, supportato dall’Assessore alla Cultura e Turismo Marco Di Gangi.

Ieri alle 19,30 si è aperto con la musica proposta proprio da Mauro Uselli al flauto e Fabrizio Zara alla chitarra, ospitati nel giardino del Museo del Corallo, in via XX Settembre., gremito in ogni ordine di posto.

Nella giornata inaugurale c’è stato spazio anche per la presentazione dell’evento a cura dell’Assessorato Cultura Comune di Alghero. La rassegna, come detto,  è stata ideata e sarà diretta artisticamente dal musicista Mauro Uselli e vedrà nel corso degli appuntamenti concertistici, l’esibizione delle più note espressioni talentuose della nostra città ma che di fatto si esibiscono professionalmente in ogni parte del mondo.

Ieri un gran bel concerto con le musiche di J.S. Bach, Ravel e Gilardino, molto gradito e applaudito dall’attento pubblico.

Mauro Uselli al flauto e Fabrizio Zara alla Chitarra hanno regalato momenti di grande musica, dimostrando se ancora ci fosse bisogno, che talvolta bisogna guardarsi in casa per trovare grandi interpreti e talenti in ascesa. Mauro Uselli maestro e flautista algherese, da diversi anni balza alle cronache di mezza Europa per la sua estrosità creativa, nel mettere in scena, live improvvisati nei luoghi più significativi che ben si adattano sia all’acustica, che alla semiotica del suo linguaggio musicale. Una delle migliori espressioni musicali del nostro territorio. Fabrizio Zara sta seminando sul solco di chitarristi Algheresi che sono di indubbia fama internazionale. Ormai è diventata una realtà, e su di lui si stanno concentrando le luci della ribalta, che ce lo restituiscono capace di trasferire emozioni con uno strumento che non ammette distrazioni. Studia da anni, con passione, e Mauro Uselli in Fabrizio Zara ha visto con largo anticipo, un musicista che ha bisogno in questo frangente di essere solo gestito.

Nella foto il maestro Mauro Uselli e Fabrizio Zara

Filmato  su Fb   https://www.facebook.com/algherolive.it/videos/856288051991680

 

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi