Martedì 13 Aprile, aggiornato alle 22:35

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

Il Comitato per Punta Giglio diffida il Parco: “interrompere i lavori nel cantiere immediatamente”

Il Comitato per Punta Giglio diffida il Parco: “interrompere i lavori nel cantiere immediatamente”

Missiva del Comitato per Punta Giglio al Parco Naturale Regionale di Porto Conte ,  al  del Direttore  Mariano Mariani  contenente una  Diffida per l’Ente finalizzata  a provvedere, con apposito provvedimento,  all’interruzione dei  lavori di cantiere presso il sito di Punta Giglio, con decorrenza immediata. . E’ il culmine dello scontro in atto, con le coseguenze solo intuibili, dove ci potrebbe essere spazio per una battaglia legale.

Si legge nella missiva:

I sottoscritti componenti del Comitato Cittadino “Alghero per Punta Giglio”

Premesso che

In data 23 marzo 2021, l’Ente Parco ha provveduto a pubblicare sul suo sito istituzionale, sezione  “Eventi e News”, il documento relativo al parere favorevole con prescrizioni espresso nei  confronti del progetto di restauro, risanamento conservativo, rifunzionalizzazione e allestimento  museale dell’ex Batteria S.R. 413 in località Punta Giglio, inviato all’Ufficio SUAP del Comune di  Alghero, documento di cui si ignorava l’esistenza in quanto omesso fra quelli consegnati a seguito  di accesso agli atti.

Considerato che 

Le prescrizioni emesse dall’Ente Parco, a cui è subordinata l’autorizzazione al progetto prima  citato, prevedono che “tutte le attività di cantiere che si attuano a meno di 100 metri dal margine  di falesia, siano interrotte nel periodo compreso tra il 15 marzo e il 30 settembre dell’anno solare”. 

Tenuto conto che 

Inopinatamente ed in palese contraddizione con le prescrizioni di cui sopra, da ritenersi, per loro  stesso contenuto, inderogabili ed insuscettibili di diversa interpretazione se non quella letterale,  l’Ente non solo ha consentito l’esecuzione delle opere di accantieramento, ma non ha neppure  provveduto, ad oggi, a sospenderle, pur correndo il periodo previsto dalle summenzionate  prescrizioni per l’interruzione dell’attività di cantiere e nonostante l’area, oggetto del progetto,  ricada inequivocabilmente, in zona ZPS di protezione speciale a tutela dell’avifauna.

Tutto ciò premesso  

Il Comitato Cittadino “Alghero per Punta Giglio” diffida l’Ente in indirizzo a provvedere, con  decorrenza immediata e in applicazione delle prescrizioni di cui sopra, alla interruzione, con  apposito provvedimento, dei lavori di cantiere presso il sito di Punta Giglio.

Un tanto, significando che, in difetto di quanto sopra, si procederà alle dovute segnalazioni alle  autorità competenti, anche in sede penale, per i provvedimenti del caso.

Il Comitato per Punta Giglio*

* alla nota di cui sopra sono allegati i nominativi dei sottoscritori, che  si è deciso di non pubblicare, ravvisando, in questo contesto una violazione alla riservatezza. Da parte nostra è stato adottato il principio della massima cautela.

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi