Venerdì 5 Marzo, aggiornato alle 17:30

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

Scorie Nucleari – l’ Assemblea Natzionale Sarda ha intervistato Fedora Quattrocchi, ex dirigente INGV: mai stati coinvolti

Scorie Nucleari – l’ Assemblea Natzionale Sarda ha intervistato Fedora Quattrocchi, ex dirigente INGV: mai stati coinvolti

CNAPI e scorie nucleari: Ex dirigente ingv denuncia l’assenza di trasparenza nel procedimento.

Fedora Quattrocchi, ex dirigente INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) è  stata intervistata dall’ Assemblea Natzionale Sarda per conoscere l’iter che ha condotto  alla definizione della Carta dei siti potenzialmente idonei, 14 dei quali situati in Sardegna. La professoressa dichiara:

“La mappa del Deposito Nazionale delle scorie nucleari dovrebbe nascere a seguito di  un percorso condiviso e partecipato, ma l’INGV non è mai stata coinvolta. Su quali basi  sono stati scelti alcuni comuni sardi?”

“La Sardegna, ci racconta, inizialmente era esclusa dai carteggi, ora compare.  Viene da chiedersi il perché.

Sono stati consultati tutti i tecnici e gli enti preposti?

La Mappa ha validità scientifica o cosa c’è dietro?

Perché se il grosso delle scorie è prodotto in Italia si ipotizza un deposito in Sardegna? Il rischio di un costante trasporto delle scorie via mare è stato considerato?

Siamo convinti che l’intervista meriti la massima diffusione.

YouTube – https://youtu.be/WgqgmkTLWMk

Facebook – https://fb.watch/3et_K3Y35M/

Twitter – https://twitter.com/assembleasarda/status/1353642187225968640?s=20

Come Assemblea Natzionale Sarda vogliamo stimolare il dibattito pubblico. Siamo a disposizione e cerchiamo chiunque volesse esprimere un parere scientifico e/o  amministrativo da esperto/a o di chi -citato nell’intervista- volesse esercitare diritto di  replica” – chiude la nota di Valeria Serreli
Presidente Assemblea Natzionale Sarda.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi