Mercoledì 27 Gennaio, aggiornato alle 23:12

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

Vaccini – Desirè Manca (M5S): Alghero corsia preferenziale. Christian Mulas:”Si vergogni, mostra di non sapere nulla di ciò che sta succedendo nell’Ospedale di Alghero “

Vaccini –  Desirè Manca (M5S): Alghero corsia preferenziale. Christian Mulas:”Si vergogni, mostra di non sapere nulla di ciò che sta succedendo nell’Ospedale di Alghero  “

Desirè Manca, Consigliere Regionale del M5S si lamenta che “da mesi ormai, nel Nord Sardegna, si è creata una corsia preferenziale per Alghero”. Il riferimento è al fatto che ad Alghero sono arrivati e somministrarti i vaccini a personale medico e infermieristico Ospedaliero, sino al completo esaurimento delle dosi ricevute

Stavolta – prosegue Desirè Manca“non possiamo tollerare che Sassari venga messa in secondo piano, pur essendo Alghero un centro turistico e una città molto importante, non è sicuramente la città-fulcro della pandemia in Sardegna. Quindi, ci dispiace dover notare che ancora una volta, non è stato il buonsenso a guidare le decisioni della Regione. Se, invece, esistono valide motivazioni, per cui Alghero dovesse meritare la priorità sulle dosi di vaccino, cortesemente, chiediamo di poterle conoscere».

Le dichiarazioni dell’esponente pentastellata provocano la reazione stizzita di Christian Mulas, consiglire Comunale di FdI e presidente della V Commissione sanità che afferma:  “La Manca dovrebbe vergognarsi,  è incredibile e vergognoso che un politico sardo cerchi di dividere due comunità – quella sassarese e quella algherese – che oggi affrontano l’emergenza covid insieme, con grande senso unità e fratellanza.
Con il suo campanilismo spicciolo e la sua polemica vigliacca la Manca mostra di non sapere nulla di ciò che sta succedendo nell’Ospedale di Alghero: qui in città sono stati somministrati vaccini non solo al personale medico della struttura algherese, ma anche a parte dei medici e degli infermieri del servizio di 118 di Sassari, a parte dei volontari del 118 di Sassari, a parte del Dipartimento di Prevenzione di Sassari, a parte degli uffici di Psichiatria e di Veterinaria di Sassari, a dipendenti degli uffici amministrativi dell’ASL e dell’Area Tecnica di Sassari. Tutto seguendo le indicazioni nazionali sulla priorità dei vaccini.
Il supporto che Alghero ha fornito e sta fornendo a Sassari, duramente colpita dal contagio, è funzionale proprio al controllo dei casi, che si son sviluppati principalmente attorno alle strutture sanitarie.
Ancora più forte e sentito è il ringraziamento che rivolgo a tutti i medici, infermieri e operatori sanitari che in queste ore sono impegnati senza sosta nella campagna vaccinale.
La Manca farebbe meglio a preoccuparsi invece dei disastri che il suo governo pentastellato sta facendo. La pessima gestione della pandemia e della seconda ondata da un punto di vista sanitario ci sta conducendo verso un nuovo periodo di dure violazioni della libertà dei cittadini, con effetti potenzialmente devastanti per l’economia del paese, che si aggiungeranno alle vittime del covid.
Lo scontro politico ha dei confini, chi li valica dovrebbe vergognarsi – Conclude Christian Mulas, Presidente Commissione Sanità ad Alghero


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi