Lunedì 18 Gennaio, aggiornato alle 13:23

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

VIDEO – Canali ostruiti e allagamenti nella Bonifica, Protezione Civile all’opera

VIDEO – Canali ostruiti e allagamenti nella Bonifica, Protezione Civile all’opera

Alghero, 8 gennaio 2021 – Altra giornata lavoro impegnativo per la Protezione Civile comunale, con gli uomini del Settore Ambiente e di dipendenti in reperibilità, ai quali si è aggiunta l’ Agenzia Forestas.
Diversi interventi per liberare la rete di scolo dalle ostruzioni, nell’area della bonifica, in alcuni casi è stato necessario l’ apertura della sede stradale o la sostituzione di tubature sotto dimensionate per permettere il deflusso delle acque meteoriche.
Interventi che si susseguono, inoltre, con i volontari e i Vigili Del Fuoco che si adoperano per lo svuotamento delle abitazioni allagate.
La Compagnia barracellare sta inoltre effettuando continui sopralluoghi per censire casi riguardanti la tombatura dei canali di scolo.
Un lavoro straordinario che sta mettendo in evidenza lo spirito di dedizione di tutta la macchina comunale, delle funzioni operative del Coc e delle associazioni, oltre a quanti coinvolti operativamente in questo questo momento di straordinarietà. Il maltempo sta mettendo a dura prova i soccorsi, una macchina composta da diverse componenti alle quali va il ringraziamento del Sindaco Mario Conoci e dell’Assessore all’Ambiente del Comune di Alghero, Andrea Montis. L’Assessore Montis, costantemente impegnato su campo ritiene “doveroso ringraziare in modo particolare, pur se in maniera inusuale, personalmente, le figure dell’ Ingegner Alberto Serra, del Geometra Massimo Dedola, dei collaboratori Sergio Floris e Anna Maria Ponziani e dell’operatore Carmelo Caria per aver dimostrato particolare attaccamento al ruolo assegnatogli”.chiude la nota dell’Amministrazione


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi