Giovedì 3 Dicembre, aggiornato alle 22:13

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

CRA, “i tamponi ai dipendenti non vengono fatti da ottobre, dal Sindaco solo bugie. Situazione allarmante.”

CRA, “i tamponi ai dipendenti non vengono fatti da ottobre, dal Sindaco solo bugie. Situazione allarmante.”

“Allarmante la situazione al Centro Residenziale Comunale Anziani.
Il sindaco, ha detto ieri in un video, urbi et orbi, che sono stati fatti i tamponi a tutti i dipendenti. È una bugia, appurata, documentata: i tamponi ai dipendenti non vengono fatti da ottobre. Perché quelle dichiarazioni? Perché quel video? Excusatio non petita, accusatio manifesta.
Ora, acclarate le bugie del sindaco, bisogna agire subito.
Si facciano urgentemente i tamponi a tutti i dipendenti del CRA. Farlo è assolutamente necessario per la sicurezza degli anziani, una risorsa per tutti, non uno scarto della società che si può abbandonare al proprio destino. Non si può tollerare una situazione gestita dal Sindaco così superficialmente.
Bisogna fare immediatamente i tamponi anche per la sicurezza delle famiglie dei dipendenti che potrebbero essere già contagiati a loro volta ed essere diffusori del contagio.
Non capiamo assolutamente perché il sindaco abbia ripetutamente mentito sulla situazione del nostro centro anziani e non capiamo perché non sia lui ad intervenire per chiedere a gran voce che ci si attivi facendo i tamponi al più presto.
Avrà avuto le sue ragioni. Non buone. Non buone per la collettività e non buone per la città.” concludono i gruppi consiliari di opposizione  – Futuro Comune, X Alghero, Sinistra in Comune, PD e M5Stelle

Gabriella Esposito 
Mario Bruno
Pietro Sartore
Raimondo Cacciotto 
Ornella Piras
Valdo Di Nolfo 
Beniamino Pirisi
Roberto Ferrara
Graziano Porcu

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi