Sabato 24 Ottobre, aggiornato alle 10:46

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

Antonio Sau: “Plauso per i fondi arrivati dopo anni di interlocuzioni, ora necessario un cronoprogramma”

Antonio Sau: “Plauso per i fondi arrivati dopo anni di interlocuzioni, ora  necessario un cronoprogramma”

Plauso per i fondi arrivati dopo anni di interlocuzioni.

Necessario cronoprogramma

Plauso e necessità di programmare con dettaglio i tempi dei fondi destinati
all’ospedale Alivesi previsti dalla Determinazione n. 4995 del 12 ottobre e annunciati
dal presidente del Consiglio Regionale Michele Pais.
Dopo anni di interlocuzioni con la regione, avviati ai tempi della giunta Pigliaru, e
portati avanti durante questi cinque anni di amministrazione Sau la storia
dell’ospedale Alivesi di Ittiri arriva ad un punto di svolta con l’assegnazione
dell’appalto da 330mila euro per la messa in sicurezza degli impianti elettrici,
idraulici e antincendio e le opere di ammodernamento. Il presidio ittirese ha le
potenzialità per diventare un punto di raccordo per l’intero territorio che merita di
accogliere numerosi servizi al cittadino, mantenendo e potenziando quelli esistenti e
accogliendone di nuovi.

Lungodegenza ma anche Salute mentale con il monitoraggio dei percorsi dei
cittadini che presentano fragilità psichiatriche affinché ci sia una presa in carico e
una accoglienza reale dei sofferenti che tenda ad percorso di riabilitazione e di
inclusione sociale. Questo può diventare l’Alivesi. Un centro residenziale o semi-
residenziale per la gestione della patologia psichiatrica e le altre lungodegenze.
Ora è però necessario mettere a punto un cronoprogramma per l’utilizzo delle
risorse e le tempistiche dei relativi lavori.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi