Giovedì 2 Luglio, aggiornato alle 20:06

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

Pier Luigi Alvau delle meraviglie: “ti dico una canzone”. Cantautori in poesia

Pier Luigi Alvau delle meraviglie: “ti dico una canzone”. Cantautori in poesia

Tu non vai dalla poesia? Bene! La poesia te la recapito a casa tua! Pier Luigi Alvau riscuote un grande successo con l’intuito tutto personale, di far ascoltare poesia stando così modi a casa.

Non solo poeti classici e moderni, ma attuali, conosciuti, che talvolta cantiamo. “Questo genere lo avevo già proposto a partire da una quindicina d’anni fa ne “I Lunedì con la Poesia” – afferma Pier Luigi Alvau – Ho fatto diversi recital sotto il titolo di “Ti dico una canzone”. E sentire una canzone recitata apre ancor di più la mente e ti regala momenti di alta cultura.

In concomitanza col primo DPCM del 9 marzo scorso – che aveva ristretto e regolamentato i rapporti sociali a seguito del Covid-19 – ho iniziato a pubblicare quotidianamente ed ininterrottamente sulla mia pagina “Facebook” e ad inviare via “Whatsapp” a numerosi conoscenti ed amici, non presenti su Facebook e che hanno manifestato di gradire l’iniziativa, un ciclo di video letture poetiche che si è protratto, con ben 111 (centoundici) video letture interpretative, fino ad oggi 30 giugno.

Nei prossimi mesi di luglio ed agosto il programma di video letture verrà proposto settimanalmente, sempre a partire dalle 17,30, nei giorni di lunedì (la scelta del giorno della settimana non è casuale!).

Gli interessati che non dispongono di accesso a Facebook e che gradissero ricevere la video lettura via Whatsapp potranno richiedermelo direttamente o attraverso altro utente. Verranno inseriti in una “broadcast” protetta, riservata e non consultabile da alcun utente, dalla quale si potrà essere depennati in qualsiasi momento. Lo stesso discorso vale per chi ha seguito fin qui l’iniziativa e che per ovvi e legittimi motivi non voglia o non possa più seguirla; basterà un messaggio  con la sola parola “cancella” per non ricevere più la video lettura. L’intelligenza di entrambi sarà la garanzia che non si incorrerà in alcun mutamento dei rapporti interpersonali.

Grazie ancora del vostro gradimento finora dimostrato, di quanto ne dimostrerete ancora e della diffusione che avete promosso singolarmente per l’iniziativa e che spero continuerete a promuovere. È stato e sarà per me uno sprono per proporvi testi sempre più ricercati ed ancor meglio interpretati.

Buona estate a tutti in poesia (e attenti, come sempre, ai maldestri tentativi d’imitazione e ai “tarocchi”…)! Afferma Pier Luigi Alvau


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi