Sabato 4 Luglio, aggiornato alle 9:37

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

VIDEO- Alghero, nuove aree pedonali e ampliamento dei suoli pubblici, firmata questa mattina l’ordinanza

VIDEO- Alghero, nuove aree pedonali e ampliamento dei suoli pubblici, firmata questa mattina l’ordinanza

Si è tenuta questa mattina nella sala del Sindaco,  la conferenza stampa di illustrazione delle iniziative assunte dall’Amministrazione sulla creazione di nuove aree pedonali in centro e sulla opportunità di ampliamento dei suoli pubblici. Il programma di iniziative è stato illustrato dal Sindaco Mario Conoci e dagli Assessori al Demanio e all’Urbanistica, Giovanna Caria ed Emiliano Piras e l’Assessore alle attività produttive Giorgia Vaccaro.

Ecco di seguito un estratto dell’ordinanza:

Per le motivazioni espresse in premessa:
– di istituire l’Area Pedonale nelle seguenti vie:
1) Via Sassari (da Piazza Porta Terra all’incrocio con via XX Settembre);
2) Via Genova;
3) Via Mazzini, dall’incrocio con via Sassari all’incrocio con via Cagliari;
4) Piazza Sulis, dall’incrocio con via Carducci all’incrocio con via Gramsci;
5) Via Gramsci, dall’incrocio con Piazza Sulis all’incrocio con via Petrarca;
6) Lungomare Dante, dall’incrocio con via Leopardi all’incrocio con via
Gramsci;
nei seguenti orari, giorni e periodi:
dalle ore 21:00 alle ore 02:00 del giorno successivo ogni venerdì, sabato
e domenica nel periodo compreso tra il 01.06.2020 e il 15.07.2020 e tra il
16.09.2020 e il 31.10.2020;
dalle ore 21:00 alle ore 04:00 del giorno successivo tutti i giorni nel
periodo compreso tra il 16.07.2020 e il 15.09.2020.
– di prevedere nell’ambito della citata Area Pedonale oltre alle deroghe già contemplate dall’art. 3, comma 1, n. 2 del C.d.S. (per i veicoli in servizio di emergenza, i velocipedi, i veicoli al servizio di persone con limitate o impedite capacità motorie e i veicoli ad emissioni zero aventi ingombro e velocità tali da poter essere assimilati ai velocipedi), le
seguenti ulteriori deroghe generali e specifiche in ordine alla circolazione dei veicoli:
a) veicoli operativi per la raccolta dei rifiuti o lo spazzamento delle strade: transito consentito per l’espletamento dei relativi servizi con espresso divieto di utilizzo di detta area per finalità di attraversamento o comunque non direttamente riconducibili agli
interventi di pulizia;
b) veicoli diretti ad autorimessa all’interno dell’area pedonale: transito consentito esclusivamente per il ricovero del veicolo nell’autorimessa previo rilascio – a cura del Comando di Polizia Locale – di autorizzazioni temporanee eventualmente subordinate a
speciali condizioni e cautele;
c) autoveicoli degli istituti di vigilanza privata impiegati per la sorveglianza notturna;
d) veicoli autorizzati per eccezionali e temporanee necessità: transito
consentito previo rilascio – a cura del Comando di Polizia Locale – di autorizzazioni temporanee;
e) veicoli adibiti a servizi di Polizia, soccorso ed emergenza;
f) veicoli a trazione animale;
– di prevedere nell’ambito dell’Area Pedonale di cui al precedente punto 6 (Lungomare Dante, dall’incrocio con via Leopardi all’incrocio con via Gramsci), oltre alle deroghe già contemplate dall’art. 3, comma 1, n°2 del Codice della Strada la seguente ulteriore deroga specifica in ordine alla circolazione (intesa nel senso di circolazione dinamica e non statica e con possibilità di fermata) dei veicoli in uso agli operatori assegnatari di postazione per la vendita ambulante rilasciata dall’Amministrazione Comunale, nel mercatino del Lungomare Dante per consentire l’allestimento della postazione di vendita;
– di sospendere nelle fasce orarie di istituzione dell’area pedonale, le ordinanze di viabilità ordinaria disciplinanti i sensi di marcia delle strade perpendicolari all’area pedonale adottando le relative limitazioni alla circolazione (sospensione del senso unico, istituzione del doppio senso di circolazione, obbligo di proseguire diritto, etc.) da assumere con formale ordinanza, cosi come previsto dal vigente Codice della Strada;
– di sospendere nelle fasce orarie di istituzione dell’area pedonale, tutti gli stalli di sosta a pagamento presenti in Piazza Sulis, dall’incrocio con via Carducci all’incrocio con via Gramsci (n°9 stalli);
– di stabilire che il Comando della Polizia Locale ha la facoltà di rilasciare, nel rispetto delle norme di legge e regolamentari, le autorizzazioni temporanee suindicate dando atto che in detta fase sperimentale tutte le autorizzazioni saranno rilasciate a titolo gratuito in deroga a quanto stabilito dall’art. 7 lett. C) dell’allegato alla Deliberazione di G.C. n°442 del 27/12/2018;
– di demandare al Comandante della Polizia Locale e al Dirigente del Servizio Area Sicurezza e Vigilanza l’adozione degli adempimenti necessari all’attuazione della presente ordinanza.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi