Lunedì 28 Settembre, aggiornato alle 21:01

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

Mimmo Pirisi chiede il potenziamento dei Servizi Sociali: “serve uno sforzo straordinario”

Mimmo Pirisi chiede il potenziamento dei Servizi Sociali: “serve uno sforzo straordinario”

La ripartenza, ma non per tutti. C’è un pezzo di società che non riesce a stare al passo, si acuiscono le distanze fra le fasce sociali, e le persone meno abbienti sono schiacciate da una crisi epocale. E sul tema, sentito, e ampiamente condiviso, interviene Mimmo Pirisi, che afferma:

“Riaprono le attività e le persone riprendono a lavorare con grosse difficoltà.  Non è come  in passato, perché troppi non reggono l’impatto della precarietà e l’impossibilità di lavorare e produrre reddito. Ecco perché risulta fondamentale l’aiuto delle Amministrazioni pubbliche, ognuna dentro la propria competenza: governo, regione sino ad arrivare al comune .

Ancora di più appare necessario, per far fronte alle richieste di questo periodo,  ma anche nei prossimi mesi,  uno sforzo straordinario dei servizi sociali e di chi ne fa parte.

Anche nella nostra città si sta prendendo atto del ritardo,  nonostante gli sforzi degli operatori, nell’erogazione degli aiuti.

Crediamo – afferma Mimmo Pirisi –  che l’amministrazione non possa più perdere tempo e debba aumentare la forza lavoro di quel settore, magari spostando personale da altri settori.

Oggi serve celerità nel dare risposte a chi ha bisogno, e siamo convinti che  non basti dire che “stiamo lavorando”,  ci vuole celerità nel disbrigo delle pratiche.

Non perda tempo il Sindaco e potenzi quel settore, perchè i prossimi mesi saranno duri e difficili per le categorie in difficoltà che attendono aiuto. Poi ci sarà tempo per rimodulare il tutto, perchè con l’ultimo decreto ora legge “Sblocca Italia” stanno per arrivare molti contributi e le pratiche da istruire transiteranno proprio in quel settore, diamoci da fare!- conclude il Consigliere Comunale del PD.

Insomma settori amministrativi da potenziare, in una realtà, come quella attuale, che ha di fatto promosso i Servizi Sociali  al centro dell’attenzione di una grande fascia della nostra popolazione, e se questi funzioneranno a dovere, tutta una fascia di popolazione ne trarrà giovamento.

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi