Alghero Marathon all’Atleticom We Run Rome

Finale d’anno sulle strade di Roma per i bluerunners dell’Alghero Marathon presenti nel pomeriggio di San Silvestro alla nona edizione della Atleticom We Run Rome alla quale hanno preso parte diecimila iscritti suddivisi tra i 10km (competitivi e non) e 5km non competitiva. L’anno podistico della società algherese si è chiuso, la vigilia di Capodanno, tra le vie e le piazze di una delle città d’arte più belle e più ricche di storia, con un percorso spettacolare e suggestivo nel cuore del centro storico. Partenza, in una giornata limpida dal clima fresco, dallo stadio Nando Martellini alle terme di Caracalla per il serpentone quest’anno d’azzurro vestito per poi transitare dal Circo Massimo, piazza Venezia, via del Corso, piazza di Spagna, i tornanti che da piazza del Popolo conducono al Pincio e la salita per raggiungere l’uscita di villa Borghese, via Veneto, via dei Fori Imperiali, il tratto ondulato intorno al Colosseo e ritorno alla terme di Caracalla. I portacolori dell’Alghero Marathon sulla distanza dei 10km sono stati Raffaele Piras (classificatosi tra i primi trecento al traguardo), Guido Rimini, Antonella Diana Sanna ed Andrea Pinna Vistoso. Per tutti ha primeggiato la voglia di gustare con gli occhi le bellezza della città eterna piuttosto che il responso cronometrico. Oltre agli azzurri di maratona Daniele Meucci e Stefano La Rosa, rispettivamente secondi e quinti classificati, la We Run Rome ha ospitato la terza tappa della Referee run dove erano presenti i fischietti di serie A e B. 

Terminato l’anno agonistico 2019, l’Alghero Marathon invita gli appassionati della corsa o chi già corre e desideri condividere la sua passione ad unirsi alle uscite di gruppo previste ogni sabato e domenica mattina alle ore 8 al porto di Alghero dall’inizio della pista ciclabile. 

Marcello Moccia AS per Alghero Marathon