Paola Deiana (M5S): “Presto un’importante revisione del sistema portuale”

Con il nuovo anno potrebbe arrivare un’importante revisione del sistema portuale grazie alla proposta di legge depositata dalla deputata del Movimento 5 stelle Paola Deiana, che sta lavorando ampiamente su questo fronte. Si tratterebbe di una vera rivoluzione perché “si pone rimedio a un deficit di rappresentanza all’interno del Comitato di gestione e in particolare al ruolo marginale del membro designato dal sindaco, escluso da scelte di interesse strategico”.

L’obiettivo della proposta di legge è quello di superare l’attuale formulazione che prevedere il diritto di voto del delegato limitatamente alle materie di competenza del porto rappresentato, relegandolo a un ruolo marginale nella definizione della governance generale.

“Anche nelle strategie generali, invece – sottolinea Paola Deiana -, dovrebbero essere assunte dalla più ampia rappresentanza possibile di tutte le realtà comprese nel sistema portuale”.

“Mi auguro – afferma la deputata – che ci sia una convergenza di forze, non solo di maggioranza, perché nel nuovo anno si attui questa necessaria revisione del sistema portuale”.