Policlinico Sassari. Pais: “L’accordo salva i lavoratori e una struttura importante della sanità sarda”

“L’intesa raggiunta per il Policlinico di Sassari è un risultato importante per il futuro dei  lavoratori e per i pazienti che possono ancora contare su una struttura importante per il territorio”.

Il Presidente del Consiglio regionale Michele Pais  è soddisfatto per l’accordo firmato ieri alla Regione che salva 112 posti di lavoro e che evita il fallimento di una struttura sanitaria fondamentale non solo per Sassari ma per tutto il Nord Sardegna.

“La sensibilità che il Presidente della Regione Christian Solinas e gli assessori al lavoro Alessandra Zedda e alla Sanità Mario Nieddu hanno  nei confronti dei grandi problemi dei singoli territori – sostiene il Presidente del Consiglio – è l’ulteriore dimostrazione che in questa legislatura l’impegno profuso per migliorare la qualità della vita di ogni singolo cittadino è massimo”.

“ Al termine di una vertenza lunga e difficile, grazie alla collaborazione e al grande senso di responsabilità di tutte le parti,  è arrivato l’ accordo – conclude Pais – che permette di guardare con fiducia al futuro del Policlinico. Ora gli utenti possono  ricevere  nuovamente  prestazioni sanitarie certe e fare affidamento su una struttura pienamente operativa”.