V^ Commissione al Cimitero, Pirisi: “urge muovere finanziamenti e appalti”

Il Presidente della V Commissione aveva dato appuntamento ai Consiglieri al Cimitero (LEGGI). Può essere  che vedendo in situ, le problematiche si possono pesare meglio. Così stasera i componenti hanno seguito il Presidente Cristian Mulas, fra tombe e loculi, a verificare le criticità.

Uno di loro, Mimmo Pirisi ne parla quasi a caldo: “una visita per renderci  conto fisicamente e visivamente della situazione nel nostro cimitero. Nel complesso la situazione risulta accettabile,  ma persistono ancora problematiche vecchie, con qualche aggiunta nuova,  nonostante la gestione del cimitero sia stata privatizzata. Tra le più evidenti problematiche notate – ha proseguito Mimmo Pirisi – spiccano quelle legate alle strutture con necessarie di manutenzioni ordinarie e straordinarie, peraltro  previste con finanziamenti dedicati, che però risultano ancora fermi,  con le relative gare d’appalto. Si è chiesto una accelerata all’iter amministrativo, compreso l’inserimento nel prossimo bilancio di ulteriori risorse per completare opere ancora non finanziate ma che necessitano interventi non più rinviabili”.

Insomma il cimitero può incutere timore, e la politica in loco, trova il coraggio di esorcizzare la dipartita, prestando tanta attenzione a un contesto che da sempre mostra crepe e bisogno di monitoraggio.

Nella foto Mimmo Pirisi, Cristian Mulas ( Presidente) e Valdo di Nolfo al Cimitero