Sabato 24 Ottobre, aggiornato alle 10:01

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

La Basket Coral Alghero ai blocchi di partenza, in campo uomini, progetto e sponsor nuovi, Nautilus, A.C.E. Ristobar per crescere

La Basket Coral Alghero ai blocchi di partenza, in campo uomini, progetto e sponsor nuovi, Nautilus, A.C.E. Ristobar per crescere

La società algherese pensa in grande e mette sul parquet un progetto triennale, un
rinnovato staff tecnico, la partecipazione al campionato femminile, l’accordo il
nuovo sponsor Nautilus e tanto altro.
Tutto pronto in casa Coral per la nuova stagione sportiva tra grandi novità e importanti
progettualità. La società del presidente Massimo Salvatori pensa in grande, vuole gettare le basi per costruire un altro importante step nella storia del basket algherese e lo fa attraverso un programma triennale sostenuto da tre pilastri fondamentali: il consolidamento del vivaio, la crescita degli under e l’obbiettivo del salto di categoria per la prima squadra.
Attori protagonisti di questo progetto saranno professionisti di indiscutibile valore, uno staff tecnico rinnovato che parte però da alcune conferme. Alla guida della prima squadra in serie D Maschile ci sarà Walter Corrias, head coach turritano fresco vincitore della stessa competizione con la CMB Porto Torres. Corrias si porta con sé il preparatore atletico, prof. Marco Pinna, un professionista di lungo corso che in passato ha seguito anche la Dinamo Banco di Sardegna Sassari e che dopo un passaggio a Porto Torres ha scelto di sposare con entusiasmo il progetto Coral. Confermato invece l’assistant coach Francesco Barraccu, a cui verrà affidata anche la gestione del vivaio con le squadre under18 e under16 maschile.
Importanti novità anche dal punto di vista sponsor e abbigliamento. Il sodalizio sportivo della Riviera del Corallo ha chiuso infatti l’accordo con il ristorante Nautilus e la società A.C.E. Ristobar per tutta la linea di abbigliamento societario, il cui progetto grafico è stato curato in modo magistrale da Mouse Adv.
L’impegno sportivo della Coral però non si ferma qui, ed ecco una grande sorpresa: dopo diversi anni di assenza la società punta sul basket femminile e anche in questo caso lo fa in grande. Si riparte dalla serie C con un roster composto da atlete di livello capitanate da Fabiana Galluccio, ex serie A con la Mercede, seguite dall’allenatore Matteo Mastropietro, l’anno scorso nella stessa categoria con l’Olmedo e dalla dirigente responsabile Betty Santandrea.
Non solo prime squadre, ovviamente in casa Coral molta attenzione al settore giovanile. La società nel 2019-2020 parteciperà a tutti i campionati basket e minibasket della Federazione Italiana di Pallacanestro: Micro, Pulcini, Paperine, Scoiattoli, Libellule, Aquilotti, Gazzelle, e ancora Esordienti, Under 13 e Under 14 sia maschile che femminile. A gestire questi tantissimi mini atleti saranno due figure di rilievo nel mondo della palla a spicchi della Riviera del Corallo: l’istruttore e allenatore Chicco Salvatore e l’assistente Betty Santandrea.
Con queste premesse la dirigenza della Basket Coral Alghero lancia una sfida di tutto rispetto il cui obbiettivo è arrivare a calcare palcoscenici più consoni al valore del panorama cestistico algherese.

Nella foto di copertina “le bombe” del Presidente Massimo Salvatori: Marco Pinna, Cicio Barraccu, Coach Walter Corrias, e i giocatori Luigi Cesaraccio, Davide Unali, Gerardo Langiu, Giovanni Longu


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi