Intervento notturno per riparare un grosso guasto elettrico

L’azione di un motopicco si sentiva bene sino All’arca, nel Lungomare Dante, e ad attirare l’attenzione dei passanti era il gran lavorio di una squadra di tecnici. Si lavorava su uno scavo effettuato proprio all’incrocio fra piazza Sulis e via del Ginnasio, fronte Lepanto. in un primo momento si credeva si trattasse di un guasto fognario, poichè il primo intervento è stato rimuovere i lastroni , poi procedere con lo scavo in profondità, invece era il guasto a un grosso filo di corrente elettrica che si stava cercando di riparare. La condotta elettrica in quel punto particolare della piazza, e l’intervento in orario desueto, lasciano intendere che si tratti di guasto importante, sebbene la rete sia stata servita con altro passante, per evitare black out per chi risiede e le numerose attività produttive della zona. All’ una di notte l’escavatore, illuminato da una fotocellula era in azione, resta solo da verificare in quanto tempo il guasto verrà riparato. Insomma una emergenza che ha costretta una squadra a operare in piena notte.