Consiglio convocato per il 25 Luglio, e si puntualizza sulla prima seduta:”assoluta legittimità della stessa”

Consiglio comunale pervisto per il prossimo 25 luglio, con l’ordine del giorno che prevede la nomina del Vice Presidente del Consiglio, l’elezione dei componenti delle Commissioni consiliari permanenti, la nomina della Commissione Controllo e Garanzia.

In relazione alla precedente seduta di  insediamento del 15 luglio scorso, il cui svolgimento è stato definito “sui generis” dai alcuni consiglieri comunali, va ribadita l’assoluta legittimità della stessa. Già in fase di discussione è stato confermato da parte del Segretario Dott. Pietro Nurra il pieno rigore formale  dell’iter. Ciò è derivato anche dalla piena linearità acquisita attraverso un parere preventivo chiesto all’attuale Segretario Generale della Provincia di Sassari, Dott. Pierino Arru, che conferma “che nei Comuni con popolazione superiore a 15.000 abitanti le cessazioni dalla carica di Consigliere a seguito della nomina ad Assessore è automatica, con la conseguenza, altrettanto automatica, della sostituzione del Consigliere nominato Assessore con il Consigliere risultato primo dei non eletti nella medesima lista.  Inoltre, il Consigliere subentrante deve essere computato ai fini della determinazione del quorum strutturale, de quorum cioè necessario per la validità della seduta consiliare relativa alla convalida degli eletti”.

Il Dott. Arru conferma quindi  l’assoluta legittimità della procedura seguita e delle delibere approvate nella seduta del 15 luglio.