La vittoria dell’Atletico Uri della Coppa Primavera: chiusura della stagione con il botto

L’Atletico Uri vince la coppa primavera allievi, a Usini batte la San Paolo di Sassari

L’Atletico Uri a sorpresa, contro ogni pronostico, vince la coppa primavera nella categoria allievi. La partita disputatasi sul campo Peppino Sau di Usini, vedeva di fronte l’Atletico Uri opposta alla San Paolo di Sassari (freschi campioni provinciali).

AL cospetto di un grande pubblico, tanti dirigenti e tanti tecnici, in prima Fila tutta la federazione si è disputata sul campo neutro di Usini la Finalissima del Torneo Primavera ultimo atto dei campionati FIGC Giovanili.
I Sassaresi forse non si aspettavano un Uri così in palla e alla fine hanno dovuto prendere atto che i giallo rossi di Cristiano Danna oggi erano baciati dalla dea bendata.

I tempi regolamentari si sono chiusi in pareggio per 1 a 1, alla rete di Vacca, ha risposto Monni con un goal di pregevole fattura su assist di Ventura dopo che i ragazzi di Uri erano andati vicino al pari varie volte, una su tutte clamorosa, quella di Pilo che a 2 metri dalla riga di porta, metteva alto sopra la traversa, per la cronaca da ricordare 2 interventi da grande campione del portiere Urese, Mattia Urtis sempre in gran forma e decisivo nel finale ai calci di rigore. Ai calci di rigore l’Atletico Uri non ha perdonato, dal dischetto implacabili sono stati Murgia, Ventura, Iannaccone e ancora Monni.

Il 5 a 2 finale manda in trionfo la squadra e i festeggiamenti come immaginabile sono stati tanti e rumorosi. Inutile dire che è stata tanta la soddisfazione del tecnico Cristiano Danna ed del suo secondo Carmelo Monti, che con questi ragazzi stanno lavorando da 10 mesi, una stagione intensissima che si chiude con il botto.

Altrettanto molto soddisfatto il dirigente responsabile della squadra Antonello Gallo che è stato sempre vicino a questi ragazzi anche nei momenti di difficoltà e ci dice che in primis vuole ringraziare i due mister per l’ottimo lavoro svolto, ringrazio personalmente i grandi Amici dell’Amatori Rugby Alghero che per 7 mesi li hanno ospitato nelle loro strutture, veramente facendoli sentire a casa, poi grazie a tutti i genitori e “alla mia famiglia per la disponibilità e pazienza avuta tutto l’ anno nel sopportare le lunghe e talvolta faticose trasferte” , e ancora le due società, Nettuno Alghero e Atletico Uri per “averci sostenuto sempre, ed infine ma non per ultimi ringrazio questi fantastici ragazzi i quali negli ultimi 5 mesi sono diventati imbattibili, sempre ad allenarsi duramente ed ad ascoltare i propri tecnici, per loro la giusta ricompensa per una stagione ricca di soddisfazioni”

Se qualcuno crede nella cabala con questa di oggi la serie positiva dell’Atletico Uri si ferma a 17, un numero che rimanda a debiti scongiuri, invece per l’Atletico Uri è il numero di una Vittoria con il Botto. Da domani il rompete le righe e per i ragazzi comincia la meritata vacanza e l’appuntamento come sempre sarò dopo ferragosto quest’anno per preparare il campionato Juniores dove questo gruppo e stato promosso interamente.

Atletico Uri: Formazione URI:
Urtis, Ventura, Carbone, Pilo, Gallo, Masala, Iannaccone, Ingrao, Monni, Vargiu , Arcamone, Cabras, Murgia, Caria. Allenatore: Cristiano Danna