VIDEO – Casapound a Fertilia: “onore ai martiri delle Foibe”

Nella serata di oggi, i militanti di CasaPound Italia,  a Fertilia, hanno sfilato in corteo, partendo da Piazza Venezia Giulia.  Fiaccole accese e bandiere al vento per commemorare  i martiri delle Foibe.

Il movimento di destra ha sottolineato per bocca del suo portavoce Fabio Correddu, il significato della manifestazione, mettendo in risalto “il silenzio storico” per morti ammazzati che erano italiani.

Una parata, il silenzio ai piedi dell’obelisco giuliano, e un discorso acceso di uno di loro che ha letto un documento con il finale: “io non dimentico”.

E si è tornati a parlare della presenza a Sassari e ad Alghero (rispettivamente il 30 gennaio nella sala della Provincia ed il 31 gennaio 2019 nella sede della Fondazione Alghero) di Eric Gobetti di Torino, il giornalista-storico freelance che tra i suoi saggi spicca uno intitolato “Com’è bello far le foibe da Trieste in giù”.