La Coral Alghero vince a Sassari contro il Cus con tanti Juniores di valore in campo

Signori, ecco la Coral , la squadra di Alghero che milita nel campionato di serie D, che ora comincia a far sul serio. E questa sua serietà fa sorridere il coach Briscese, ed è molto gradita al Presidente Massimo Salvatori che su questa squadra crede sin da questa estate, quando costruì un roster di assoluto valore.

Ieri ancora grande vittoria della Coral Carlos Primero in un campo difficile come quello del CUS Sassari . Un bel match che ha visto i Catalani combattivi e determinati fino all’ultimo secondo, se poi aggiungiamo che alla formazione mancavano ben cinque titolari, si comprende bene che i ragazzi, tutti, sono affidabili dopo aver metabolizzato la cura Briscese.

c666b455-b747-4055-b63e-cf04d7acbc3a

Il Coach  cala il quintetto composto da Baldino, Delrio, Serra, Carboni e Sissoko. Al primo intervallo si chiude sul 21 pari. Il secondo quarto è firmato Valerio Carboni. Grazie ai suoi canestri in contropiede e ad una attenta difesa si tiene il vantaggio. Si va al riposo +1 con il punteggio di 42-43.

Il terzo quarto si gioca sul punto a punto , con rapidi e repentini capovolgimenti di fronte che regalno una partita scoppiettante e intensa nello spettaccolo.

b53ffe3a-9513-491f-b287-de6796ec961a

Il break decisivo arriva grazie ad Alessio Baldino, che si ripete esattamente come sette giorni fa,  e ad un sorprendente Momo Sissoko rispettivamente in doopia cifra con  14 e 22 punti a testa.

Si rompono gli equilibri e la Coral sigla il sorpasso di 15 punti e si chiude la terza frazione sul 51-64.

Nell’ultimo quarto grande prova di maturità della squadra, in campo per lunghi tratti con i ragazzi Under 18,  hanno saputo dominare gli avversari con orgoglio e determinazione. Punteggio finale 69-75, e grande soddisfazioni di tutto lo staff : dal coach alla dirgenza allo sponsor.

Con questa vittoria la Basket Coral Alghero consolida il secondo posto in classifica del Campionato Regionale di serie D a 2 lunghezze di distanza dall’Oratorio Elmas ( battuta in casa la scorsa settimana ), e batte i colpi che segnalano che è presente. Ora la sosta Natalizia, giustappunto per ricaricare le pile e continuare poi a correre verso successi, che potrebbero sorprendere non poco ( solo chi non ci crede).

e822c631-f60f-46de-9449-6a077d6d966e