Si entra nel vivo di Mès que un mes, tanti appuntamenti in città anche per i più piccoli

Si entra nel vivo di Mès que un mes.

Gli elfi di Babbo Natale invaderanno il centro della città proponendo tanti pomeriggi di sano divertimento per i bambini. Come da tradizione gli elfi arriveranno per primi e partiranno per ultimi, per conoscere le abitudini quotidiane dei bambini della città e far vivere loro dolci emozioni. Babbo Natale prenderà casa presso la Torre Sulis ad Alghero, inaugurata sabato scorso (LEGGI). Sarà possibile per tutti i bimbi buoni, svegli e vispi, incontrarlo e conoscerlo  al piano terra della Torre.

Tanti gli appuntamenti in città per più di un mese e per tutte le età.

  • Laboratori degli elfi, per i più piccoli previsti fino al 22 Dicembree non solo. Il 23 Dicembre all’ex mercato civico  appuntamento con la foccaccia di Babbo Natale
  • Il Villaggio di Babbo Natale nella Torre Sulis  aperto fino al 22 Dicembre
  • Cori di Natale itineranti per il centro storico e non solo

Inoltre a causa di problemi tecnici dovuti al maestrale, sabato 8 non è stato possibile inaugurare la pista di pattinaggio sul ghiaccio (non si formava il ghiaccio a causa del vento), e verrà inauguarta ufficialmente sabato 15.

Per quanto riguarda il concorso  “Lo Presepi de l’Alguer”, sono diversi i presepi che hanno partecipato, nella locandina di seguito allegata vedrete dove sono collocati per poterli andare a visitarli. Ricordiamo che la premiazione avrà luogo entro il 4 gennaio 2019  nel luogo del presepe vincitore.

Infine gli imperdibili appuntamenti del 30 e 31 dicembre con la spettacolare performance de La Fura dels Baus e il Deejay Time Reunion.

Guarda il programma

Pieghevole Cap d’Any 2018