Aou, Dirigenza medica schiaffeggiata dall’Assessore

Di seguito un breve comunicato dei consiglieri di FI ZEDDA,Peru e Tedde, relativo  al taglio del fondo contrattuale dei Dirigenti medici dell’AOU  per 5 milioni di euro, con la perdita  di reddito e di contribuzione previdenziale. Ringraziamo e salutiamo cordialmente

 

SANITA’ SASSARESE, TEDDE, PERU E ZEDDA (F.I): DIRIGENZA MEDICA DELL’AOU SCHIAFFEGGIATA DALL’ASSESSORE

Cagliari, 07 nov. 2018 – “Continua a piovere sul bagnato.” Così i consiglieri regionali di Forza Italia Tedde, Peru e Zedda commentano il taglio del fondo contrattuale dei Dirigenti medici dell’AOU  per 5 milioni di euro, con la perdita  di reddito e di contribuzione previdenziale.”Una profonda ingiustizia e una sperequazione inaccettabile rispetto ai loro colleghi che lavorano in altri presidi sardi –denunciano i consiglieri di FI-. Chiediamo all’assessore Arru che intervenga personalmente  e in tempo reale per eliminare questo schiaffo ai medici e alla sanità del sassarese. Non vorremmo essere costretti a pensare che questa riduzione degli emolumenti e dei contributi previdenziali dei medici sassaresi   rientri nel complessivo progetto di depauperamento della sanità della Provincia di Sassari, che è iniziato con il varo di un Piano di riorganizzazione della rete ospedaliera punitivo per il nord ovest in termini di posti letto, di livello del presidio Alghero-Ozieri, di riduzione di unità operative e di ostacoli ad un  fisiologico turn over –chiudono i tre consiglieri-“