Taekwondo, Olmedesi protagonisti a Montecatini Terme conquistano due ori e un bronzo

L´ASD TAEKWONDO OLMEDO fra le protagoniste al Campionato Interregionale Toscana Tuscany Open 2018, conquistando due medaglie d´oro e una di bronzo

 

OLMEDO – La nuova stagione agonistica 2018/2019 ricomincia con lo strepitoso risultato ottenuto presso il Palaterme di Montecatini Terme dagli atleti della ASD TAEKWONDO OLMEDO, che hanno  partecipato al “International Tuscany Open 2018” di Taekwondo, specialità combattimento, riservato alle categorie Cadetti A e B, Junior e Senior, svoltosi il 19-20-21 ottobre 2018, organizzato dal Comitato Regionale FITA Toscana in collaborazione con la Federazione Italiana Taekwondo. All’evento internazionale hanno partecipato 580 atleti provenienti da 3 Nazioni, 19 Regioni e 82 società sportive iscritte, nel quale il sodalizio OLMEDESE ha ottenuto 2 ori e 1 bronzo classificandosi al 10° posto nel medagliere nella categoria Cadetti su 53 società partecipanti. 

«Inizio stagionale estremamente positivo con la conferma della costante e continua crescita dei nostri giovani campioni a disposizione nelle società sportiva Olmedese, riscontro del costante e continuo impegno quotidiano – dichiara il direttore tecnico Stefano Piras – siamo soddisfatti ed orgogliosi dei grandi progressi e degli importanti risultati conseguiti, essendo solo all’inizio della stagione è un risultato che dà continuità ai prestigiosi risultati conseguiti nella stagione 2016/2018 (01.01.2016 – 31.08.2018) nella quale i nostri atleti sono saliti sul podio per 229 (duecentoventinove) volte conquistando: 89  (ottantanove) medaglie d’ORO, 72 (settantadue) d’ARGENTO e 68 (sessantotto) di BRONZO, risultati esaltanti che contribuisce psicologicamente alla forte motivazione degli atleti che con continuità ed incensante impegno negli allenamenti preparano al miglio le proprie performance, considerato l’alto livello tecnico in gara ed il confronto con le cinture nere.»

Inizio di stagione entusiasmante che esalta ulteriormente l’ambiente e fornisce importanti motivazioni per tutti gli atleti. Le medaglie d’oro sono arrivate da Salvatore PALA (cadetti B m -30kg) cinture rosse/nere atleta autorevole e determinato ha fornito una prestazione di altissimo livello battendo in semifinale Imbrica Antonio della Olimpic Studio Cerignola ed in finale ha sconfitto Matellini Andrea della ASD Future TKD Academy imponendosi con il punteggio di 40 – 35, l’atro oro è arrivato da Giulia SACCU (Cadetti A f.) che raggiunta la finale ha vinto in finale contro Terenzi Alessia della ASD Taekwondo Terracina 1984, imponendosi per superiorità al 2° round con il punteggio di 24 – 1, interprete di una prestazione esemplare per determinazione e personalità mettendo in campo tutto il suo talento.  

Il bronzo è arrivato da Federica ZEDDE (Cadetti A f.) si è confrontata contro la campionessa italiana Galiero Giulia della Scuota TKD Nolano (sodalizio di Claudio Nolano Direttore Tecnico della Nazionale Italiana), Federica è stata interprete di un’ottima  prestazione concludendo il primo round in vantaggio, combattendo alla pari nel secondo e terzo, terminato in favore della romana per pochissimi punti.

Da considerarsi buone, le prestazioni delle cinture nere Giulia CANU (cadetti A f -37 kg) Davide MANOS e Matteo ZEDDE (Cadetti B, -30 kg), interpreti di un’ottima gara che hanno messo in risalto le doti tecniche e tattiche perfezionate durante la preparazione iniziata ad agosto.

taekwondo olmedo_.jpg

I prossimi impegni dell’ASD TAEKWONDO OLMEDO sono previsti il Campionato Italiano cinture rosse ad Ancona, la Junior Cup di Quiliano (SV), la 5^ edizione dell’Insubria Cup ed i vari tornei regionali in programma.