Le Lega con Cau, Giagoni e Nurra chiede: “portiamo i daini da Alghero a Illorai”

In merito all’articolo del 25 ottobre apparso sulla Nuova Sardegna, in cronaca di Alghero, per l’abbattimento dei Daini presenti nel Parco, Titino Cau, Coordinatore della Lega per il Goceano, Dario Giagoni Vice Commissario Regionale e Giovanni Nurra Coordinatore Nord Sardegna sono contrari all’abbattimento dei Daini del parco di Porto Conte ma favorevoli allo spostamento in altra area del territorio.

Infatti per il Coordinatore Lega Cau, la RAS si deve impegnare a reperire un’area idonea per poter ospitare e magari realizzare qualche posto di lavoro.

In quanto già Assessore all’Ambiente del Comune di Illorai, il Cau aveva già proposto di ospitare i daini in un’area comunale idonea in agro di Illorai, a fianco del Parco di Iscuvudè, circondato in buona parte da un buon perimetro stradale, che favorirà la visione dell’area ai vari curiosi e conseguentemente del turismo per l’intero Goceano.

Il tutto coinvolgendo Agris che, gestore del terreno, ed eventualmente l’agenzia Foresta che unitamente ad un meraviglioso territorio ricco di acqua e vegetazione, oltre a creare indubbiamente nuovi posti di lavoro favorirebbe la gestione ambientalista del citato problema di Alghero.

In questa situazione, oltre ad utilizzare pienamente un’area comunale a fini ambientalistici, con la salvaguardia dei daini, che invece di abbatterli sarebbero spostati in un’altra area, creando sia nuovi posti di lavoro ma anche valorizzando, a fini turistici, lo stesso Goceano intero.

“A breve i vertici della Lega Sarda parleranno con l’On.le Zoffili, Commissario per la Lega in Sardegna – continua Titino Cau – per dimostrare che la Lega è vicina al mondo ambientalista e a tutte le associazioni che hanno lo stesso obbiettivo, e a cuore il nostro territorio e magari anche con l’auspicato supporto dello stesso WWF, si potrà approntare un’azione, partendo dal sito, ubicato a soli 7 Km dal centro abitato di Illorai, per individuare congiuntamente le azioni migliori da porre in atto, per evitare l’abbattimento dei daini”

Ancora Titino Cau ricorda che la disoccupazione si combatte creando nuovi posti di lavoro, e nel nostro caso sarebbero posti di lavoro puliti e rispettosi verso l’ambiente, sia come Agris che come Forestas, senza considerare l’intero indotto nel territorio e si augura che a breve si intervenga, attivamente, in tal senso.

Documento sottoscritto Dal Vice Commissario Regionale Dario Giagoni , dal Coordinatore Nord Sardegna Giovanni Nurra e dal Coordinatore Area Goceano Tittino Cau.