Allerta meteo rosso, fra Cagliari e Capoterra crolla il ponte, scuole e uffici chiusi

CAGLIARI – La Direzione generale della Protezione civile regionale ha emanato un avviso di criticità per rischio idrogeologico ed idraulico. Dalle 12 di oggi (mercoledì) e fino alle 23.59 di domani, giovedì 11 ottobre, codice rosso per il rischio idrogeologico localizzato nelle zone di allerta dell’Iglesiente, Campidano e Flumendosa-Flumineddu.

Nelle stesse zone e per lo stesso periodo di tempo, codice arancio per quanto riguarda il rischio idraulico. Invece, nello stesso lasso di tempo, codice arancio per i rischi idrogeologico localizzato ed idraulico in Gallura.

Questo, perchè «precipitazioni a carattere temporalesco di forte intensità stanno interessando la fascia costiera orientale a sud-ovest di Cagliari, l’area metropolitana di Cagliari e la parte orientale dell’Isola. Nella giornata di oggi e nella giornata di domani, sono ancora previste precipitazioni sparse anche a carattere temporalesco sulla Sardegna meridionale e orientale, anche di forte intensità e con cumulati sino a molto elevati nel periodi di validità».

Ma arrivano in queste ore serali dal Cagliaritano immagini incredibili per noi sardi. Un mare di acqua nella zona di Capoterra. Crolla la statale Sulcitana, voragine choc a Macchiareddu: la statale 195 si squarcia. Ecco i filmati, guardate cosa è successo tra Cagliari e Capoterra.